A SCUOLA DI ASTROLOGIA 1° modulo

A SCUOLA DI ASTROLOGIA  

Primo modulo.

In compagnia di Eleonora e Marino Cortese

www.astrofisiognomica.it

C.I.D.A. di Belluno

Primo modulo, anno 2019/2020

Date 2019/2020: 28 settembre; 19 ottobre; 23 novembre; 21 dicembre; 11 gennaio;

1 febbraio; 14 marzo; 4 aprile; 23 maggio.

Orario: dalle 15 alle 18.

 

“Astra inclinant, non necessitant” (S. Tommaso d’Aquino)

L’astrologia appartiene a quelle conoscenze che si perdono nella notte dei tempi, che ha interessato ed interessa tutt’ora ogni popolo e cultura della terra.

Ermete Trismegisto con la frase “Come in alto così in basso” descrive in maniera ineguagliabile come ad ogni spostamento in cielo corrisponda sempre una precisa reazione e azione in Terra.

Tutto in cielo è ordinato, regolato dalle leggi e dai ritmi degli astri.

“L’astrologia nasce da un acuto  bisogno di ordine insito in ciascun uomo. I fenomeni celesti rivelano tale ordine, e usando questo ordine come un regolo o un orologio, e riflettendo ad esso tutto ciò che accade dentro ed intorno a lui, l’uomo soddisfa finalmente il suo bisogno di armonia. L’astrologia è una tecnica per raggiungere la saggezza attraverso la comprensione dell’ordine della natura umana e in tutti i fenomeni percepiti dall’uomo: una tecnica di comprensione.” Dane Rudhyar.

(Citazione tratta da “La pratica dell’astrologia come tecnica di comprensione umana”, Roma, 1985)

Saper tradurre il linguaggio celeste e comprendere l’ordine all’interno dell’apparente caos che anima la nostra vita significa poter vivere più consapevolmente, perdere meno tempo in cose che non ci appartengono e utilizzare al meglio le risorse che possediamo fin dalla nascita “in potenza” dentro di noi, rendendole “atto”.

 

Il Tema natale, astrale, od Oroscopo a seconda di come si voglia definire, è un vero e proprio mandala personale che si redige per il momento della nascita di un individuo.

La sua decifrazione può aiutare a comprendere i propri punti deboli, quelli di forza, le reali potenzialità e predisposizioni.

Studiando questa affascinante materia scoprirete sempre di più che dire sono del Cancro, dell’Ariete e così via, identificandosi solamente con il Segno solare d’appartenenza in realtà è molto riduttivo. L’essere umano, non dimentichiamolo, è un poliedro dalle mille facce, che non si potrà mai conoscere fino in fondo, né ridurre ad una sola tra le 12 tipologie zodiacali, bensì in lui sono presenti tutte in maniera unica.

 

In questo primo modulo, ci addentreremo nel mondo astrologico e andremo a conoscere l’alfabeto astrologico attraverso il linguaggio mitologico/simbolico, psicologico e fisico legato agli archetipi zodiacali: i 12 Segni zodiacali, i dieci Pianeti e le 12 Case.

Saranno forniti gli strumenti necessari per imparare a redigere il proprio Tema natale e leggerlo in base agli strumenti acquisiti in questo primo modulo.

A fini didattici, si prega di fornire i propri dati di nascita completi: nome e cognome, giorno, mese, anno, ora e luogo di nascita, nonché le mail.

Al termine sarà consegnato un attestato di partecipazione (a chi avrà partecipato a tutti i seminari).

Dove si terranno i seminari: a Villa Miani, Silea (Treviso), via Tiepolo.