PERCORSO DI RIDUZIONE STRESS (MBSR)

MINDFULNESS BASED PROTOCOLS

Percorso di riduzione dello stress basato sulla  consapevolezza

PRESENTAZIONE DEL PERCORSO MARTEDI' 8 GENNAIO DALLE 20.30 ALLE 21.30

Gli incontri si svolgeranno: Martedì 15, 22 29  Gennaio; 2, 12, 19 Febbraio; 2019 dalle ore 20.15 alle ore 22.30

+Sabato 2 ;Marzo dalle 9.30 alle 17.00

Istruttore: Giovanni Foffano

Mindfulness: la pratica della consapevolezza

“La mindfulness o consapevolezza è una fondamentale qualità umana. Un modo per apprendere e porti saggiamente nei confronti di tutto ciò che sta accadendo nella tua vita e che ti permette un grande senso di connessione con il tuo vivere sia interiormente che esteriormente.” (Jon Kabat Zinn)

 Nel contesto della propria salute, la mindfulness diventa un mezzo per imparare con l’esperienza a prendersi cura di sé, esplorando e comprendendo l’interazione tra mente e corpo e mobilitando le risorse interiori per far fronte agli eventi, crescere e guarire.

Gli interventi “Mindfulness Based” che il Centro propone sono interventi psico-sociali, validati dalla letteratura di ricerca, che integrano pratiche di consapevolezza con aspetti scientifici e psico-educazionali.

Quasi tre decenni di ricerca scientifica negli Stati Uniti, in Europa e, nell’ultimo decennio, anche qui in Italia, indicano che partecipare ad un percorso di  mindfulness può avere un’influenza positiva e spesso profonda sulla capacità dei partecipanti di ridurre i sintomi fisici e il disagio psicologico imparando inoltre a vivere la vita più pienamente.

 Chi  può trarne beneficio

Il Programma di Riduzione dello Stress , è adatto in condizioni di :

Stress:  lavoro, scuola, famiglia, malattia, vecchiaia, separazioni, lutti.

Malattie: dolori cronici, fibromialgia, cancro, problemi cardiaci, asma, disturbi gastrointestinali, patologie della pelle e molte problematiche psicosomatiche.

Disagi  psicologici: ansia, panico, depressione, pensieri ossessivi, astenia e disturbi del sonno.

Prevenzione e Benessere: come mantenimento di un equilibrio psicofisico, e come prevenzione imparando a “prendersi cura di sé”.

 

 Che cosa  aspettarsi

Il programma si svolge in otto incontri di gruppo settimanali, più una giornata intensiva di sette ore (nel fine settimana) durante i quali si apprenderanno:

· competenze pratiche specifiche ad affrontare situazioni difficili e/o stressanti;

· tecniche per divenire più coscienti dell'interazione mente/corpo;

· modi per mantenere un equilibrio interiore attraverso la messa a fuoco e la gestione delle emozioni e dei pensieri disturbanti.

 

Attraverso:

· istruzioni guidate nelle pratiche di meditazione mindfulness;

· stretching gentile e yoga mindful;

· dialogo di gruppo ed esercizi di comunicazione mindful per migliorare la consapevolezza nella vita di tutti i giorni;

· istruzioni personalizzate;

· compiti a casa giornalieri;

· CD per la pratica mindfulness guidata e dispense.

 
Partecipare al programma

richiede un colloquio personale prima dell’inizio del training e l’impegno verso se stessi e verso il gruppo, di essere presenti ad ogni incontro e di svolgere giornalmente a casa gli esercizi indicati (circa 45 minuti).

Il programma è stimolante e  coinvolgente. Gli istruttori esperti e qualificati, guideranno nell’apprendimento questi metodi, offrendo istruzioni e indicazioni di gruppo e/o personalizzate su come imparare a praticare, ed integrare la mindfulness nella  vita di tutti i giorni.

 

  

Giovanni Foffano, Assistente Sociale, laureato in politiche e servizi sociali, ha conseguito l’abilitazione di istruttore di protocolli Mindfulness-based con AIM Associazione Italiana Mindfulness. Ha completato la formazione avanzata col Centre for Mindfulness Research and Practice dell'università di Bangor UK. Ha completato il Training "Mindfulness in relazione" con Anne Overzee e Deirdre Gordon insegnanti del Karuna Institute (Devon UK). Da vari anni si dedica allo studio e alla pratica di discipline per lo sviluppo di consapevolezza.

Proprio in questo momento, in qualsiasi condizione o situazione tu ti trovi, hai dentro di te tutte le risorse di cui hai bisogno per crescere, guarire, e lavorare sul tuo stress, sul dolore, la malattia, e le sfide che affronti nella vita di tutti i giorni. Un volume crescente di prove scientifiche conferma la realtà di una profonda connessione tra la mente e il corpo e adesso riconosce che la conoscenza e la pratica mindfulness possono avere un’influenza positiva sulla tua percezione della saluta e del benessere fisico, mentale, e emotivo, offrendoti allo stesso tempo un mezzo per scoprire un senso più profondo di benessere e pace mentale.” (Jon Kabat Zinn)