Stage colonna vertebrale

ANATOMIA DEL MOVIMENTO: LA COLONNA VERTEBRALE - STAGE DI 30 ORE (2 week-end).

Questo stage di 30 ore è tratto dalla formazione di "Addominali senza Rischio" ideata da Blandine Calais Germain.

E' possibile partecipare ad ogni singolo stage  oppure continuare la formazione ed ottenere la certificazione di Insegnante di "Addominali senza rischio" certificata da Blandine Calais Germain.

L'Anatomia del Movimento è un metodo di insegnamento dell’anatomia in costante connessione con il movimento, ideato da Blandine Calais Germain, chinesiterapista che insegnava anatomia, su richiesta, a ballerini.

1° week-end

·         venerdì 23 Novembre 2018 dalle 15,00 alle19,00         

·         sabato 24 Novembre dalle 9.00 alle 17.00 con 1 ora pausa pranzo

·         domenica 25 Novembre dalle 9.00 alle16.00 con 1 ora pausa pranzo

2° week-end:

·          sabato 15 Dicembre 2018 dalle 9.00 alle17,00 con 1 ora pausa pranzo

·          domenica 16 Dicembre dalle 9,00 alle 16,00 con 1 ora pausa pranzo

 

Nel corso di questo stage, studieremo la colonna vertebrale come luogo centrale di mobilità e stabilità del tronco.
L’interazione tra vertebre, dischi intervertebrali e muscolatura profonda e superficiale, strutture nervose ad essa correlate verrà spiegata progressivamente con nozioni anatomiche, disegni, pratica corporea..
Osserveremo la vicinanza tra colonna e strutture nervose (midollo spinale e nervi rachidiani) con un’attenzione del tutto particolare, spiegando al contempo l’importanza di una buona gestione dei movimenti vertebrali.

Obiettivi dello stage:

§  Conoscere la struttura della colonna vertebrale, delle vertebre e delle articolazioni intervertebrali.

§  Conoscere le mobilità intervertebrali secondo alcuni stadi della colonna, osservandole nel contesto di una lezione, dal punto di vista dell’insegnante e dell’allievo.

§  Conoscere le regioni iper o ipomobili e il modo di proteggerle nelle posizioni (adattamento dei movimenti, esercizi di preparazione, utilizzo di materiali, consegne orali).

 

A chi si rivolge:

 

§  A Insegnanti di qualsiasi tecnica di movimento, a titolo professionale e personale.

§  A quanti siano desiderosi di acquisire maggiori informazioni sulla colonna vertebrale, per evitare movimenti a rischio.

 

Strumenti pedagogici e organizzativi:

 

§  Manichino anatomico di tronco, colonna vertebrale e vertebre

§  Atlante anatomico per percorsi trasversali da una regione a un’altra o da un tema anatomico a un altro

§  Possibilità di montare determinati legamenti e muscoli sul manichino

§  Colorazione selettiva dei disegni anatomici

§  Disegni da completare secondo le consegne di descrizione anatomica

§  Disegni da completare secondo le consegne di descrizione anatomica

 

Programma

 

Primo week end: Informazioni generali sull’apparato locomotore :

 

§  Workshop pratico per introdurre numerosi movimenti della colonna

§  Descrizione dei movimenti della colonna e loro varianti. Interesse dei movimenti e delle precauzioni da adottare.

§  Lavoro sulla documentazione - osservazione d’insieme della colonna: curvature, regioni, cerniere…

§  Presentazione d’insieme del midollo spinale.

La vertebra: 

 

Costituzione. Rappresentazione anatomica interna

 

Le articolazioni intervertebrali: 

 

Presentazione d’insieme.

 

§  Rapporto del midollo spinale con le articolazioni intervertebrali.

§  Disco intervertebrale – costituzione, patologie, principi di prevenzione.

§  Esercizi specifici per i dischi intervertebrali.

§  Le articolazioni interapofisarie – patologie, principi di prevenzione.

 

Studio della colonna per regioni distinguendo le mobilità proprie di ciascuna regione:

 

§  Elaborazione di una griglia d’osservazione delle mobilità della colonna per regioni.

§  Workshop pratico di movimenti che evidenziano le diverse mobilità rachidiane.

 

Secondo week end: Muscoli profondi della colonna:

 

Muscoli posteriori e anteriori: 

 

§  Individuazione, rappresentazione anatomica interna

§  Riepilogo del ruolo specifico dei muscoli profondi della colonna

§  Esercizi specifici per i muscoli profondi della colonna

 

Muscoli periferici del tronco: 

 

   Muscoli posteriori, studio sintetico dei muscoli anteriori.

§  Individuazione, rappresentazione anatomica interna

§  Messa in pratica attraverso esercizi specifici.

  • Esercizi che attivano, in modo diverso, i muscoli profondi e quelli superficiali.
  • Riepilogo dei muscoli del tronco.

 

L'ANATOMIA MULTISENSORIALE:

 

L'Anatomia del Movimento è un metodo di insegnamento dell’anatomia in costante connessione con il movimento, ideato da Blandine Calais Germain, chinesiterapista che insegnava anatomia, su richiesta, a ballerini.

A seguito di questa esperienza Calais Germain percepisce l’importanza di mettere a disposizione dei professionisti del movimento una conoscenza anatomica finalizzata a proteggere il corpo e a migliorare il movimento.

Nasce così il concetto di Anatomia del movimento che diventa metodo di insegnamento. 

In contrapposizione allo studio dell’anatomia come scienza noiosa e legata ad una patologia, Calais Germain elabora una metodologia capace di trasmettere le conoscenze in modo semplice, vivace ed immediato, collegandole direttamente al movimento. La particolarità di questo metodo è l’approccio che avviene in modo multisensoriale facendo ricorso al disegno, alla colorazione selettiva, ai modelli anatomici, alla palpazione, al movimento unitamente alla teoria per conoscerne le strutture. L’applicazione pratica del metodo Anatomia del movimento® si ha nel Gesto Anatomico® che comprende le discipline di Perineo e movimento® e Addominali senza rischio®.

Anatomia del Movimento: a che scopo?

Per adattare ogni movimento a ciascun corpo
Per insegnare il movimento con precisione
Al fine di proteggersi durante le tecniche in cui si utilizza il corpo.

L'INSEGNANTE: FLORENCE MARTIN

  • Collaboratrice di Blandine Calais Germain in Italia dove insegna Anatomia per il movimento , Anatomia e yoga

  • CovaTech® Pilates Teacher dal 2001

  • Metodo Gyrokinesis® dal 2009 e Gyrotonic® dal 2013

  • Metodo Blandine Calais Germain “Anatomia del movimento®”

  • Metodo ”Perineo e Movimento®” di Blandine Calais Germain in Italia

  • Metodo ”Addominali senza rischi®” di Blandine Calais Germain

  • Acquaticità per gestanti.

  • Massaggio per neonati

  • Preparazione alla nascita

  • Rieducazione perineale post parto 

L'evento è organizzato da: Ass. Lila - Il Gioco della Vita, di Lucca. Per Iscriverti Invia un bonifico di 100 euro entro il 30 Ottobre 2018 a: Ass.Lila - Il gioco della vita - IBAN : IT53Z0310413700000000820549

Causale: Stage Colonna Vertebrale Formazione Silea. Una volta effettuato il bonifico manda una mail di conferma a formazione.silea@gmail.com  allegando copia del bonifico fatto, e i tuoi dati: Nome, Cognome, indirizzo di residenza completo, codice fiscale, Professione, mail e cellulare.

Il costo dell'intero modulo di 5 giorni (distribuiti in 2 week end) è di 450 euro. Il saldo dei rimanenti 350 euro vanno versati entro il 23 Novembre 2018, o tramite bonifico, oppure in contanti (non è possibile saldare il corso presso la struttura ospitante con bancomat o carte di credito)