CORSO DI FORMAZIONE INSEGNANTI YOGA DI CONSAPEVOLEZZA

Formazione Insegnanti Yoga e Meditazione AYCO
Incontro di presentazione con Marco Passavanti a Treviso

venerdì 16 ottobre, ore 16.30
presso SPAZIO ZERO
Via Tiepolo 12 – 31057 LANZAGO DI SILEA (TV)

Necessaria prenotazione:
0422 361079 - info@centrospaziozero.it
whatsapp 3471139776

Il Corso

Una formazione completa per acquisire tutte le conoscenze teoriche e gli strumenti pratici fondamentali per diventare insegnanti e insieme approfondire la pratica e lo studio dello yoga e della meditazione. La scuola si ispira da una parte agli insegnamenti della tradizione Viniyoga trasmessi da T. Kri??am?c?rya e T.K.V. Desikachar e dall'altra agli insegnamenti del buddhismo antico. Sia la pratica yoga che quella della meditazione saranno coltivate e approfondite durante tutto l’arco della Formazione.

Leggi di più sul corso 

  • Corso quadriennale
  • Nuovo ciclo da ottobre 2021 a Roma, Treviso e Trieste
  • Aperte le iscrizioni al nuovo ciclo in partenza a ottobre 2021
  • Prenota il colloquio di orientamento gratuito

Marco Passavanti
Insegnante formatore di AYCO. Parallelo alla formazione di insegnante di yoga ha coltivato negli anni lo studio accademico delle culture asiatiche. È dottore di ricerca in Civiltà, società ed economia del subcontinente indiano presso l’Università ‘La Sapienza’ di Roma. La sua principale area di ricerca comprende le tradizioni yogiche del buddhismo indo-tibetano. Oltre a diversi studi e monografie di carattere specialistico, ha curato la traduzione italiana di numerosi testi sul buddhismo e sullo yoga, tra cui lo Yoga-Makaranda di T. Krishnamacharya («Il nettare dello yoga», Astrolabio Ubaldini, 2013) e «Roots of Yoga» a cura di James Mallinson e Mark Singleton (Penguin Books 2017, in corso di pubblicazione).

 

"Cosa intendiamo con la parola consapevolezza? Intendiamo la pura attenzione silenziosa e non giudicante presente nel momento presente. E contemplare il corpo e la mente vuol dire osservare con questa attenzione le sensazioni fisiche, l’avvicendarsi di attrazione e repulsione nella nostra mente, il succedersi di emozioni e stati d’animo; vuol dire osservare i pensieri e le immagini che accompagnano gli stati d’animo." Corrado Pensa da Il Silenzio tra Due Onde